Europei Netanya - DAY 2

Fatti di Nuoto segue l'andamento degli Europei di Netanya, appuntamento clou della stagione in vasca corta, con un aggiornamento giornaliero del medagliere e della classifica dei Campioni.

Dopo la seconda giornata, vediamo come sono cambiate le cose nel medagliere degli europei in vasca corta.


L'UNGHERIA consolida la sua prima piazza, conquistando oggi ben tre ori con tre protagonisti diversi (Hosszu, Cseh e Verraszto) e dimostrando una grande forma a questi campionati. Alle spalle dei magiari si delineano gli inseguitori, con la Germania che si porta a due ori davanti a ben sette nazioni a quota uno. L'ITALIA è al quarto posto ma è seconda per numero di medaglie conquistate finora. 

Vediamo invece come si evolve la tabella dei Campioni.


MARCO KOCH ha sparato la bomba nei 200 rana, avvicinandosi molto al record del mondo di Daniel Gyurta, oggi lasciato indietro di un secondo e mezzo. E' quindi del tedescone classe 1990 la momentanea prestazione migliore tra i maschi, mentre tra le donne resistono i 400 misti di KATINKA HOSSZU.

Una bella giornata per gli italiani, a medaglia con Matteo Rivolta (argento 100 farfalla), Silvia Di Pietro (bronzo 50 farfalla) e con la vittoriosa staffetta 4x50 mista mista (Sabbioni, Scozzoli, Di Pietro, Ferraioli).

A domani per il Day 3.

Etichette: , , , , ,